martedì 6 ottobre 2009

GARLASCO: SECONDO GABRIELLA CARLIZZI E' OMICIDIO RITUALE

http://image.excite.it/magazine/foto/Il-fotomontaggio-di-Chiara-con-le-gemelle-Cappa/1.jpg

Aggiornamenti 6 ottobre 2009:
L'attenzione dell'accusa è puntata su nove file contenuti nella chiavetta usb di Chiara Poggi: cinque sull'anoressia e sul disturbo di "estrema dipendenza reciproca", tre (tutti pdf scaricati dalla pagina online di un settimanale) sulla pedofilia e in particolare sul profilo del pedofilo, e l'ultimo sui "cold case", i delitti irrisolti.
Questi dati sono importanti per chi vuole leggere la ricostruzione dell'omicidio di Chiara Poggi, secondo Gabriella Carlizzi, una delle massime esperte nella lettura dei simboli che possono svelare il tipo di omicidio a cui si è di fronte. Secondo la Carlizzi Chiara Poggi è stata "sacrificata" e in questo articolo spiega le modalità con cui, a suo avviso, è stato consumato il rito.Secondo lei, gli ideatori dell'omicidio sarebbero 4, mentre gli esecutori materiali, due.

"L'INQUIETANTE VERITA' DEL DELITTO DI GARLASCO!

DI GABRIELLA CARLIZZI

1 commento:

... ha detto...

Salve,

mi chiamo Roberto Tartaglia, lavoro come giornalista e addetto stampa. In merito all'argomento ho redatto un articolo che solleva ulteriori dubbi, che ne pensate?

http://www.crimine.net/wp/?p=195#more-195

VIAGGI

Partenza:
Camere:
Adulti:
Ritorno: